Best Practices and Certifications for Cloud Computing Security

Cloud Security Summit 2016 – Comunicato Stampa

Sfida vinta al primo Cloud Security Summit

Le imprese italiane ora sono convinte che il passaggio alla nuvola può essere sicuro

Milano, 26 maggio 2016.

La prima edizione del Cloud Security Summit 2016, svoltosi il 18 Maggio scorso presso la sede di Confcommercio Milano, è stato il primo evento in Italia interamente dedicato ai temi della sicurezza nel Cloud Computing. L’evento è stato organizzato da Assintel, CSA Italy e Clusit con il patrocinio dell’Agenzia per l’Italia Digitale ed il sostegno e partecipazione degli Sponsor BSI Italia, Fortinet e G-Data e dei Training Partner Itway, Elastico e BSI. Il successo della manifestazione può essere rappresentato dal pieno raggiungimento di quattro macro obiettivi.

Il primo obiettivo raggiunto è stato quello dei partecipanti: abbiamo infatti registrato più di 200 adesioni, fra cui quasi il 40% di profili imprenditoriali e dirigenziali.

Il secondo obiettivo raggiunto è stato quello offrire al pubblico interventi di relatori esperti provenienti sia dell’industria sia dalle nostre associazioni, supportati dai due importanti keynote internazionali  di Jim Reavis e Cesare Garlati; questa presenza estremamente qualificata ci ha permesso di focalizzare al meglio sia le nuove sfide ed opportunità del mercato Cloud,  anche alla luce di nuovi trend emergenti quali l’IoT, sia le ultime metodologie, norme e tecnologie a sostegno di un utilizzo in sicurezza del Cloud, includendo la privacy e gli aspetti contrattuali.

Il terzo obiettivo raggiunto è stato quello di portare a conoscenza del pubblico le esperienze di adozione del Cloud in importanti aziende nazionali e multinazionali, a testimonianza che il Cloud sta trasformando in positivo il ruolo dell’IT portando importanti ritorni di investimento e soprattutto innovazione a supporto del business.

Il quarto obiettivo raggiunto grazie ai nostri Training Partner è stato quello di arricchire le giornate pre e post conferenza con un’offerta formativa specialistica unica sulla sicurezza Cloud (CCSK, STAR Auditor, Containers/Docker).

La sfida è stata quindi pienamente vinta: solo condividendo esperienze e conoscenze, sia dal mercato della domanda sia dell’offerta, si possono abbattere le ultime barriere per una piena e convinta adozione del Cloud, ormai unica via per ottimizzare i costi e consentire all’IT di offrire un migliore supporto al business. E ora siamo già partiti a definire le nuove sfide del Cloud Security Summit 2017. Stay tuned!

Press Info

comunicazione@assintel.it
info@csaitaly.it
www.cloudsecuritysummit.it   www.facebook.com/cloudsecsummit/

Comments are currently closed.